Uno spettacolo scritto,

diretto e interpretato da Matteo Cirillo

Il Testo

——————

 

Monologo brillante e ironico sull’attesa del “lavoro della vita” delle giovani generazioni.

Uno spettacolo scritto e interpretato da Matteo Cirillo, vincitore del premio come Miglior attore alla rassegna “Autori sul cassetto attori sul comò2015 del Teatro Lo Spazio.

La Repubblica garantisce a tutti i cittadini il diritto al lavoro”: sulla base dell’articolo 4 della Costituzione Italiana, un ragazzo aspetta fiducioso una chiamata che faccia valere questo suo diritto. “Il vero lavoro è saper attendere” dice più volte il ragazzo che nel frattempo si allena a possibili vite future: con le loro speranze, i loro sogni e le loro paure.

“Aspettando una chiamata” in un susseguirsi di situazioni comichetragicomiche e drammatiche, riflette con intelligenza sulla situazione contemporanea di un’intera generazione giocando con un linguaggio fresco e diretto che prevede la rottura totale della quarta parete. Un lavoro che offre lo spunto per parlare di un tema attualissimo e controverso dei nostri tempi “Il lavoro”, riuscendo a coinvolgere e divertire lo spettatore grazie al suo sottile sarcasmo ed irresistibile umorismo svelando tutto il talento di un giovanissimo e promettente artista.

Date e Teatri

——————

01 aprile 2017, ore 21.15

Teatro La Vittoria di Ostra (AN)